Vantaggi dell’impianto dentale - Il mio impianto dentale

Impianto dentale

Vantaggi dell’impianto dentale

Conservazione del dente


Nel passato, la sostituzione di un dente mancante richiedeva la realizzazione di una protesi con appoggio sui denti adiacenti (ponte) o ritenuta da ganci in metallo (protesi removibile).

In entrambi i casi, gli elementi dentari che servivano d’appoggio avevano, nel tempo, maggiori probabilità di danneggiarsi. Il ponte tradizionale richiede sempre di limare e quindi ridurre i denti adiacenti che servono d’appoggio.

Inoltre, le radici dei denti che sostengono la protesi sono sottoposte a forze masticatorie maggiori. Sovente, tali denti finiscono per muoversi e così facendo si perdono.


Conservazione dell’osso

Dal momento in cui si toglie un dente, si innesca un processo di perdita dell’osso circostante. La protesi che si appoggia su questa zona perde la sua precisione.

Col passare del tempo, l’osso presente in queste zone, si riassorbe fortemente e diventa sempre più difficile inerire degli impianti poiché il volume osseo diventa insufficiente.

  • Bridge cementato
  • Protesi rimovibile (ganci)
  • Protesi cementata
  • Perdita dell’osso